MICAT IN VERTICE

ARCHIVIO STAGIONI
MICAT IN VERTICE. LA STAGIONE DI SIENA 2019
Introduzione dal Direttore
Nicola Sani, Direttore Artistico

La 97ma edizione della “Micat in Vertice” è caratterizzata da un intenso omaggio a Ludwig van Beethoven, nel 250.mo anniversario della nascita: 22 concerti, una programmazione che accoglie interessi e gusti diversi e valorizza le migliori risorse produttive del nostro territorio, con la presenza di ben 3 orchestre della Toscana, un percorso appassionante tra i più grandi capolavori sinfonici e cameristici di Beethoven, il ciclo Roll over Beethoven dedicato ai migliori giovani interpreti di oggi a confronto con il grande compositore di Bonn.

E molto altro: l’inaugurazione nel segno di Vivaldi e della storica Settimana Musicale Senese, gli ospiti internazionali, primi fra tutti Shahram Nazeri e Hossein Alizadeh, interpreti della grande tradizione musicale persiana, in esclusiva a Siena, il celebre pianista Alexander Romanovsky, Tommaso Lonquich con il Quartetto Zaïde, l’Ensemble Barocco Amarillis, tutto al femminile.

Tra i principali nomi italiani Anna Caterina Antonacci, Daniele Rustioni, Lorenzo Donati, Francesco Dillon, Duccio e Vittorio Ceccanti, Enrico Bronzi, Stefano Battaglia e le sue esplorazioni jazz con il nuovo Ensemble Tabula Rasa, solo per citare alcuni tra i protagonisti di una Stagione davvero speciale!

M I V

Istituzione Concerti da Camera fondata dal Conte Guido Chigi Saracini
il 22 novembre (Santa Cecilia) 1923

con il contributo di
Regione Toscana
Ministero per i Beni e le Attività Culturali

ARCHIVIO STAGIONI

2019-2020

2018-2019

2017-2018

2016-2017

2015-2016

CON IL CONTRIBUTO DI